Blanche Lee Childe

“Madame Lee Childe”: è sotto questo anodino cognome che l’autrice si presenta nel 1874 ai lettori, allorché pubblica questo suo primo libro. Esso è il risultato dell’assemblaggio di una serie di articoli, apparsi in precedenza su La Revue des Deux Mondes. In realtà, le sue generalità complete da nubile erano Blanche Eugenie Cecile Sophie Triquet de Triqueti (1837-1886). Proveniva da una famiglia baronale che possedeva amche un turrito castello nella Loira ed era ben introdotta nei salotti parigini. La nobildonna sposò nel 1868 un nipote americano (per parte di sorella) del famoso generale confederato Robert Edward Lee. Il suo interesse per questo personaggio deriva probabilmente dal consorte, autore a sua volta di una biografia sul medesimo generale.

__________________________________

Pubblicato da L’Arco e la Corte

Generale Lee

Condividi

Lascia un commento