Simone De Bartolo

Simone de Bartolo (Bari 1981), architetto e storico dell’arte, si laurea in Architettura al Politecnico di Bari, con una Tesi di Ricerca su “Le Città Murate del Salento Leccese. Alessano. Studio della Forma Urbis e dei Caratteri della residenza per la definizione di nuovi modelli insediativi/abitativi.” (con G. Lillo, A. Paparusso, F. Resta, F. Schiavino), cit. in F. DEFILIPPIS-M. MONTEMURRO (a cura di), Messapia: forma del territorio e delle città del Salento meridionale, in Quaderni della Ricerca della Facoltà di Architettura-Politecnico di Bari, vol. 50, Bari 2012. Nel 2014 partecipa al Concorso “Italian Liberty”, con alcune fotografie pubblicate nel volume A. SPEZIALI (a cura di), Italian Liberty. Una nuova stagione dell’Art Nouveau, Città di Castello 2015. Nel 2017 consegue la laurea in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Bari con una Tesi in Storia e Tecnica del Restauro Architettonico su “Il Rilievo critico per il restauro di monumenti. Un caso di studio: l’Abbazia-Castello di Santo Stefano di Monopoli (Bari)” cit. in A. DICEGLIE, Il Castello di Santo Stefano a Monopoli. Archeologia per l’architettura, Roma 2018. Nel 2019 collabora all’allestimento della mostra “Leonardo da Vinci dai disegni dell’Ambrosiana di Milano” [direzione scientifica Prof. M. Pasculli Ferrara] organizzata dall’Accademia Pugliese delle Scienze. Nel 2020 consegue la Laurea Magistrale in Storia dell’Arte con una Tesi sperimentale in Storia delle Arti in Età Moderna dal titolo “L’Opera dell’Architetto Cesare Augusto Corradini. Altari marmorei in stile eclettico nella Provincia di Bari” [relatore Prof. M. Pasculli Ferrara], primo studio monografico sull’architetto della Fiera del Levante, ingiustamente dimenticato dalla critica. Sull’architettura del Ventennio ha pubblicato svariati articoli sulla Rivista “Italia Tricolore per la Terza Repubblica” (2010-17), nonché i volumi “L’Architettura del Ventennio Fascista a Bari” (2014), “Architettura e Scultura Monumentale del Ventennio Fascista in Terra di Bari” (2015), “Architettura e Scultura Monumentale del Ventennio a Foggia e in Capitanata” (2017) per i tipi de “L’Arco e la Corte”. Sulla città di Bari ha pubblicato inoltre il volume “Bari ‘900. Tra Eclettismo e Liberty” (2019) per i tipi di “LB Edizioni”. Suoi articoli di varia natura sono stati pubblicati sul periodico Siamfatticosì. Foglio Informativo di Liberazione Nazionale (2015-19), diretto da Antonio Rossini (1954-2019). È Socio Fondatore (2014) del Centro Studi “Araldo Di Crollalanza” di Bari. 

__________________________________

Ha scritto per L’Arco e la Corte

Bari. Itinerari del Ventennio

Architettura e scultura monumentale del ventennio a Taranto

Architettura e scultura monumentale del ventennio a Foggia e in Capitananta

L’ architettura del ventennio fascista a Bari

Architettura e scultura monumentale del ventennio fascista in terra di Bari

Condividi

Lascia un commento